Parole appassionate: Dino Buzzati, Haruki Murakami, Italo Calvino, Emily Brontë

the-lovers-1928(1)

 

“Gli inviti superflui” di Dino Buzzati

“Vorrei che tu venissi da me in una sera d’inverno e, stretti insieme dietro i vetri, guardando la solitudine delle strade buie e gelate, ricordassimo gli inverni delle favole, dove si visse insieme senza saperlo.
Per gli stessi sentieri fatati passammo infatti tu ed io, con passi timidi, insieme andammo attraverso le foreste piene di lupi, e i medesimi genii ci spiavano dai ciuffi di muschio sospesi alle torri, tra svolazzare di corvi. Continua a leggere

Annunci